Le giornate si accorciano e le foglie degli alberi ingialliscono con l’autunno. L’ultima vacanza è alle spalle. È tempo di preparare il camper alla stagione fredda e di spedirlo in un meritato letargo invernale. Qui scoprirai come fare in modo che il tuo camper Carado superi sicuro e senza danni l’inverno. 

Se non vuoi viaggiare con il camper anche in inverno, potrai anche disdire l’immatricolazione fino alla prossima gita. Prima di farlo controlla però quando è prevista la prossima revisione. Sarebbe poco propizio se la revisione e il fermo coincidessero. Altrettanto importante da sapere: negli spazi adibiti al traffico non è ammesso parcheggiare veicoli non immatricolati. Dovrai quindi parcheggiare il tuo camper in uno spiazzo privato.

Per farlo, osserva quanto segue:

 

1. CONTROLLO COMPLETO

Controlla l’esistenza di eventuali danni sul tuo Carado e risolvili all’occorrenza. Con la cera dura è possibile ad esempio conservare piccoli danni della vernice.

2. LIQUIDI

L’acqua fresca e quella di scarico vanno svuotate. Utilizzando le rispettive valvole è semplicissimo. L’ideale sarebbe anche scaricare l’acqua residua da rubinetto e sifone. Il nostro consiglio: applica un palloncino di plastica gonfio sul rubinetto. Così potrai pompare senza rischi l’acqua residua. Svuota quindi anche lo scarico del WC e l’acqua residua del boiler. Siccome l’acqua si espande quando la temperatura va sotto lo zero, potrebbero verificarsi dei danni - soprattuto se il tuo camper passa l’inverno all’aperto. 

 

3. PROTEZIONE ANTIGELO

Inserisci abbastanza liquido antigelo nel radiatore e nell’impianto tergicristalli. Così l’acqua non potrà causare neanche qui alcun danno.

4. GUARNIZIONI

Pulisci per prima cosa tutte le guarnizioni di gomma di porte e finestre. Poi ingrassale cospargendo sopra vaselina o passando con particolari penne di lubrificazione. Questo evita che i gommini diventino porosi con il ghiaccio.

5. UMIDITÀ ALL’INTERNO

Soprattutto sei il tuo Carado resta all'esterno, possono verificarsi diverse oscillazioni termiche all’interno. Gli aumenti e le diminuzioni della temperatura dell'aria possono provocare la formazione di condensa. Nel peggiore dei casi anche di muffa. I semplici pacchetti per la deumidificazione a base di granulato del centro fai-da-te risolvono il problema. Aspirano l’umidità dell’aria e non hanno bisogno di corrente.

6. POSTO AUTO

L’ideale sarebbe un posto auto coperto e ben ventilato. Ancora meglio: uno spazio asciutto e protetto dal gelo. Evita la copertura con un telone. Così favorirai la circolazione dell'aria prevenendo la formazione di muffe.

7. PARCHEGGIO

Se il tuo Carado deve trascorrere l’inverno all’aperto, la cosa migliore è parcheggiare il tuo camper in posizione leggermente inclinata. Sembra strano ma questo accorgimento fa sì che l'acqua piovana scivoli via meglio dal tetto e non vi si geli sopra. Intorno all’oblò del tetto potrebbero infatti verificarsi dei danni. 

8. PNEUMATICI

Aumenta la pressione degli pneumatici con l’E-Pressure di MyCarado Systems e muovi ripetutamente il camper. Così eviterai di esercitare il carico solo su un punto degli pneumatici deformando le ruote. Se sono nella dotazione, estrai i supporti di sollevamento.

9. GENERI ALIMENTARI

Elimina tutti i generi alimentari dal tuo camper - anche se sono ancora impacchettati e non sono scaduti. Potrebbero attirare i topi che danneggerebbero in modo considerevole l’interno del veicolo.

10. FRIGORIFERO

Lascia leggermente aperte (una fessura) la porta del frigo e del freezer vuoti. Così l’aria potrà circolare e non si formeranno muffe. 

11. STOFFE

Aspira i cuscini, i materassi e i tappeti e fai in modo che entrambi i lati siano ben areati. La cosa migliore sarebbe stoccare queste cose in luogo asciutto all’esterno del veicolo. Magari c’è ancora posto in cantina o nella soffitta?

 

12. BATTERIA

La cosa ideale sarebbe staccare la batteria. Se però hai intenzione di utilizzare una volta o due il tuo camper, allora potrai anche avvolgere la batteria in una pellicola termica. Prima della partenza dovrai però assolutamente ricordarti di toglierla! Naturalmente potrai anche estrarre la batteria e stoccarla in un luogo che la protegga dalla ruggine.

13. IMPIANTO TECNICO

Tutto quello che ha a che fare con l’acqua andrebbe pulito accuratamente e disinfettato. Dove c’è ancora acqua, andrebbe scaricata. Lascia aperti i rubinetti in posizione media e con l’alimentazione 12V spenta. Anche le valvole dell’acqua di scarico dovrebbero rimanere aperte. Dovrai invece chiudere le valvole di blocco del gas e la bombola del gas. E infine dovrai riempire completamente il serbatoio del carburante.
 

 

 

 

Hai fatto tutto? Allora l’inverno può arrivare! E dopo l’inverno la primavera e la nuova stagione del campeggio. 

 

* Le informazioni fornite qui sono solo una proposta. Ti preghiamo di tenere presente che non ci assumiamo alcuna responsabilità per l’esattezza o la completezza delle informazioni fornite su questo sito. 
modello in MeinCarado.
model-memorization-popup.link.label

Ricerca rivenditori

Inserisci ora il tuo codice postale e sali a bordo al più presto

Test di guida
Sali a bordo e respira l’aria di viaggio.

Prendi appuntamento con il tuo concessionario Carado.

Organizzare un incontro
Ordinazione catalogo
Richiedi per e-mail

Scopri tutto sui nostri Autocaravan in modo facile e veloce.

Informazioni per l'ordine
Monde Carado
Dal portabici alla coperta.

Arricchisci il tuo Autocaravan con pratici accessori.

Scopri gli accessori

Posta di viaggio

La nostra newsletter ti fa sognare.

Ich bin ein Tooltip.